• Ercole Lenzu
  • Ercole Lenzu

    L’Azienda Vitivinicola Ercole Lenzu nasce negli anni ’60 del secolo scorso nel territorio comunale di Carbonia, precisamente nella frazione mineraria di Bacu Abis. Il capostipite della famiglia, Ercole Lenzu – oggi ultra novantenne, decise da subito di rispettare la vocazione delle proprie terre dedicandone buona parte alla coltivazione dei vitigni tradizionali della Sardegna, qualiCarignano, Monica, Vermentino, Nuragus e Nasco, le cui produzioni venivano principalmente dedicate all’ottenimento dei pregiati vini delle cantine sociali del territorio. Nel 2005 nasce un progetto ambizioso, l’azienda intraprende una strada nuova e punta alla produzione del vino imbottigliato, partendo dal vitigno principe del territorio: il Carignano del Sulcis. Nasce così il Bacu de Soli, prima produzione della famiglia, frutto autoctono ed autentico delle proprie terre che raccoglie l’identità famigliare e territoriale rappresentando oramai un consolidato progetto imprenditoriale.

    La tenuta, incorniciata da una particolare bellezza paesaggistica e circondata da importanti e storici monumenti, si estende per circa15 ettari nelle campagne di Bacu Abis, frazione mineraria del comune di Carbonia, situata nel cuore del Sulcis Iglesiente, a sud ovest della Sardegna. La proprietà presenta terreni derivanti da marne arenarie e calcari marnosi del miocene con relativi depositi colluviali, ad una altitudine compresa tra i 250 ed i 300 metri sul livello del mare. Questa condizione pedoclimatica mite e una buona esposizione dei vigneti danno un’ottima produzione di uve. Le vecchie vigne (oltre mezzo secolo), ospitano i vitigni tradizionali più importanti della Sardegna: Carignano del Sulcis, Monica di Sardegna e Vermentino

€ 6.50

Les prix incluent la TVA et les frais d’expédition

Le Bacu de Mari est un vin blanc DOC Vermentino di Sardegna, élaboré à partir de raisins Vermentino exclusivement issus des vignes du Guyot et cultivés sur des sols moyennement corsés et argileux.

Les raisins qui atteignent le degré de maturation établi sont normalement récoltés à la main pendant les dix premiers jours de septembre, avant d’être apportés à la cave le plus tôt possible.

Bacu de Mari, Vermentino de couleur jaune paille, arôme intense et complexe. Le nez révèle des notes de fleurs sauvages, d’herbes et une note de pêche jaune.

À table, il va bien avec les plats de poisson et de viande blanche.

Servir à une température de 10-12 ° C

Bacu de Mari


J'ai lu et j'accepte la politique de confidentialité du site